Indietro

ⓘ Audi Q5. L Audi Q5 è un SUV compatto di Segmento D presentato in anteprima mondiale al salone dellautomobile di Pechino il 19 aprile 2008 e commercializzato dal ..



Audi Q5
                                     

ⓘ Audi Q5

L Audi Q5 è un SUV compatto di Segmento D presentato in anteprima mondiale al salone dellautomobile di Pechino il 19 aprile 2008 e commercializzato dallAudi dallo stesso anno. Nel 2017 è entrata in produzione la seconda serie del modello.

                                     

1. Il corpo vettura

Questauto si va a piazzare in quel segmento di mercato finora occupato con grande successo dalla BMW X3, e dalla Mercedes-Benz GLK. La lunghezza è di 4.63 metri, la larghezza di 1.88 metri, laltezza di 1.65 metri. Il fondo vettura è parzialmente carenato, in maniera del tutto similare con quanto fatto da Audi anche con la A4. Questo particolare, insieme con un profondo studio aerodinamico, ha consentito di limitare il coefficiente di penetrazione aerodinamica a 0.33. Il passo è di 2.81 metri, il più lungo della categoria.

                                     

2. Le tecnica

La Q5 è una vettura offerta a trazione integrale o dal 2012 anche con sola trazione anteriore, con motore anteriore longitudinale, sospensioni anteriori a quadrilatero alto e posteriori multilink.

È strettamente legato al Volkswagen Tiguan, con il quale condivide una particolare forma del cosiddetto Audi MLP Modular Longitudinal Platform utilizzato dalla casa di Ingolstadt su una gamma di modelli che spaziano dalla recente Audi A4 B8 alle future Audi A7 a A8.

I motori disponibili sono quattro:

  • un 2.0 TFSI da 211 cavalli a benzina turbocompresso a iniezione diretta dotato di doppio contralbero di bilanciamento, fasatura variabile delle valvole sul lato aspirazione, sistema Audi Valvelift sul lato scarico, condotto di aspirazione in materiale plastico. Al momento tale unità viene accoppiata unicamente al nuovo cambio a doppia frizione S-tronic a 7 rapporti;
  • un 3.0 V6 TDI da 240 cavalli, anchesso Common Rail, abbinato al cambio S-tronic.
  • un 2.0 TDI da 170 cavalli con iniezione common rail in luogo del precedente iniettore pompa le ormai consuete turbina a geometria variabile e fasatura a quattro valvole per cilindro. Tale propulsore è disponibile con cambio manuale o S-tronic;
  • un 2.0 TFSI turbo a iniezione diretta da 252 CV accoppiato a motore elettrico da 143 del tipo sincrono a magneti permanenti integrato, insieme a una frizione di separazione, nel cambio S-tronic a 7 rapporti. Si tratta di una soluzione ibrida plug-in.

LESP intelligente, coadiuvato da un nuovo sistema di sensori, rileva se sul tetto dellauto è stato montato il portapacchi e di conseguenza, adatta le proprie impostazioni tenendo conto della variazione di altezza del baricentro della vettura.

                                     

3. Versioni speciali

Della Q5 è stata realizzata nel 2012 anche una versione sportiva denominata SQ5. Il propulsore installato sul mezzo era un TDI 3.0 biturbo da 313 CV di potenza e 650 Nm di coppia. Esso era gestito da un cambio tiptronic a otto rapporti e permetteva alla vettura di accelerare da 0 a 100 km/h in 5.1 secondi, con una velocità massima di 249 km/h. Per migliorare la maneggevolezza erano state installate sospensioni sportive ribassate. Il corpo vettura è realizzato in acciaio ad alta resistenza. Gli interni sono stati realizzati con diversi componenti in pelle, la quale è stata applicata anche sui sedili sportivi.

Presso il salone automobilistico di Detroit del 2013 ne è stata presentata una versione a benzina. Il propulsore 3.0 TFSI V6 aveva una potenza incrementata a 354 CV e con coppia di 470 Nm. Ciò permetteva unaccelerazione da 0 a 100 km/h in 5.3 secondi, con velocità massima di 250 km/h. Il motore era gestito da un cambio tiptronic a otto rapporti abbinato a una trazione di tipo integrale. Lo sterzo era di tipo elettromeccanico per migliorare la stabilità della vettura. Limpianto luci era costituito da fari allo xeno e LED. Il vano di carico posteriore aveva una capacità di 1.560 litri.

Dizionario

Traduzione
Free and no ads
no need to download or install

Pino - logical board game which is based on tactics and strategy. In general this is a remix of chess, checkers and corners. The game develops imagination, concentration, teaches how to solve tasks, plan their own actions and of course to think logically. It does not matter how much pieces you have, the main thing is how they are placement!

online intellectual game →