ⓘ L'enciclopedia libera. Lo sapevi che? pagina 134




                                               

Standard elettrici nel mondo

La seguente è una lista degli standard elettrici in uso nel mondo, con indicata la tensione e la frequenza dellelettricità distribuita agli utenti, oltre al tipo di presa e spina elettrica per impieghi civili/domestici. La scarsa o nulla standard ...

                                               

Werkstoffnummer

Il werkstoffnummer indica la descrizione di un materiale. Il werkstoffnummer di un acciaio inizia secondo la Norma Europea, sempre con 1., se di metallo pesante außer Eisen con 2., se di metalli leggeri con 3., seguito da quattro cifre. Il numero ...

                                               

Materiale

Il termine materiale fa riferimento alla specifica natura chimico-fisica di un corpo alla quale sia possibile associare a livello macroscopico un insieme di proprietà fisiche e tecnologiche (ad esempio: densità, conducibilità termica.

                                               

Accendifuoco

Accendifuoco è una qualsiasi sostanza o preparato facilmente infiammabile adoperato per rendere più agevole laccensione di combustibili comuni come carbone, legna. Sono prodotti ampiamente commercializzati soprattutto nei negozi per il fai da te, ...

                                               

Askarel

Askarel è un termine generico usato per indicare oli isolanti ignifughi usati nei trasformatori e nei condensatori. Tali oli sono costituiti principalmente da miscele di PCB, spesso è anche presente il policlorobenzene. Con la messa al bando dei ...

                                               

Bananaplac

Il bananaplac è un materiale eco-compatibile sviluppato da un gruppo di ricercatori dellUniversità di Rio De Janeiro in Brasile, ottenuto mediante la lavorazione delle fibre della pianta del banano unite a delle resine naturali. Lobiettivo dei ri ...

                                               

Carbone attivo

Il carbone attivo è un materiale contenente principalmente carbonio amorfo e avente una struttura altamente porosa ed elevata area specifica. Grazie allelevata area specifica il carbone attivo è in grado di trattenere al suo interno molte molecol ...

                                               

Carica (additivo)

In scienza dei materiali, una carica è una sostanza che viene aggiunta alla formulazione di un materiale per ridurne il costo o per ottenere il miglioramento di alcune caratteristiche. In genere le cariche non partecipano alle reazioni chimiche e ...

                                               

Carta a memoria ottica

La carta a memoria ottica o carta ottica è realizzata in policarbonato, un materiale plastico di provenienza aeronautica, 1.000 volte più resistente del PVC, che garantisce unottima trasparenza per la scrittura su banda ottica, una elevata resist ...

                                               

Corian

Il Corian è un materiale sviluppato e prodotto dalla DuPont dal 1967. Il Corian si utilizza principalmente nei piani cucina e piani bagno, rappresentando il primo prodotto con gli stessi pregi dei piani in pietra senza i tipici difetti dei piani ...

                                               

Cristalli liquidi

I cristalli liquidi sono una classe di composti organici con particolari proprietà liquido-cristalline, scoperte nel 1888 dal botanico austriaco Friedrich Reinitzer. Reinitzer si accorse che riscaldando del benzoato di colesterile questo dapprima ...

                                               

Cristalloide

Un cristalloide è una sostanza non colloidale, capace, in soluzione, di diffondersi facilmente attraverso una membrana semipermeabile, come nella dialisi. Lopposto fisico di un cristalloide è un colloide, sostanza che non si dissolve e non forma ...

                                               

Durabilità

La durabilità o durevolezza è la capacità di un prodotto fisico di rimanere funzionante senza eccessive operazioni di manutenzione o riparazioni, nelle condizioni normali del suo ciclo di vita. Questa può essere misurata in diversi modi, dipenden ...

                                               

Ebanite

L ebanite viene ricavata per vulcanizzazione prolungata da una miscela di gomma naturale poliisoprene, in eccesso di zolfo 25-50% e con aggiunta di sostanze minerali ed organiche per variarne la consistenza finale è infatti nota anche con il nome ...

                                               

Ferodo

Ferodo è unazienda meccanica inglese. È una delle aziende più conosciute per quanto riguarda i materiali dattrito, al punto che il materiale dattrito viene spesso chiamato, in gergo comune, ferodo. Sebbene il nome possa sembrare italiano la Ferod ...

                                               

Forex (stampa)

Il Forex è il marchio registrato che indica un materiale plastico costituito di PVC espanso o semi-espanso. Vekaplan è il marchio registrato di un concorrente. Può essere impiegato per la stampa diretta, nel settore della comunicazione, per la cr ...

                                               

Gomma conduttiva

La gomma conduttiva è un particolare tipo di gomma sintetica caratterizzata dalla presenza di grafite che la rende elettricamente conduttiva mantenendo comunque la flessibilità e lelasticità tipica delle gomme. Limpiego è vario; ad esempio, elett ...

                                               

Inerte (chimica)

In chimica, è detta inerte una specie chimica o un materiale presente nellambiente in cui si svolge una determinata reazione chimica, ma non ne prende parte e non ne modifica il meccanismo di reazione. Ad esempio lazoto e i gas nobili si comporta ...

                                               

Luto

Il luto era una sostanza usata per sigillare e fissare gli apparecchi impiegati in chimica e alchimia e per proteggerli dal danno da calore provocato dal fuoco; era anche usato per la linea di saldatura di forni metallurgici. La lutazione, o luta ...

                                               

Materiali auxetici

I materiali auxetici sono materiali aventi coefficiente di Poisson negativo. Le fibre di questi materiali, tra i quali vi è per esempio il Gore-Tex, se sottoposte ad uno sforzo di trazione si aprono "ad ombrello", determinando una dilatazione in ...

                                               

Materiali per utensili da taglio

La razionalità delle lavorazioni meccaniche alle macchine utensili per quel che riguarda lutensile dipende dalla sua forma, dai suoi angoli caratteristici e soprattutto dal materiale di cui è costituito. In più, particolarmente lutensile deve ave ...

                                               

Materie prime

Sono considerate materie prime tutti quei materiali che sono alla base per la produzione di altri beni tramite lutilizzo di opportune lavorazioni e processi industriali che permettono di ottenere il prodotto finale desiderato. Costituiscono in pr ...

                                               

Materie prime seconde

Le cosiddette materie prime seconde sono costituite da sfridi di lavorazione delle materie prime oppure da materiali derivati dal recupero e dal riciclaggio dei rifiuti. Una fonte primaria secondaria è una fonte di materie prime che derivano da s ...

                                               

Meccanica dei materiali

La meccanica dei materiali è la disciplina che studia il comportamento meccanico dei materiali, al fine di una loro razionale utilizzazione in ambito strutturale e nella costruzione di macchine e componenti di concezione avanzata. Essa si propone ...

                                               

Polibutilene

Il polibutilene, PB-1, in inglese polybutylene) è una poliolefina, un polimero saturato di formula n. Non si deve confondere con il polibutene, un oligomero a basso peso molecolare. Il polibutilene si produce per polimerizzazione dell1-butene, us ...

                                               

Rivestimento riflettente

Per rivestimento riflettente si intende un rivestimento che riflette la maggior parte dellirraggiamento. Può essere un metallo o un rivestimento plastico. Nella maggior parte dei casi se applicato su vetro o materiali trasparenti ne oscura la tra ...

                                               

Scotchlite

Lo Scotchlite è un materiale rifrangente realizzato dalla 3M per la segnaletica stradale e per indumenti ad alta visibilità. Grazie alla sua particolare struttura a microsfere in vetro, e ad uno strato riflettente sul retro, è in grado di rimanda ...

                                               

Terra refrattaria

La terra refrattaria è atta a resistere a temperature elevate senza subire significative alterazioni. Per questa sua caratteristica, veniva utilizzata per la fabbricazione della strumentaria chimica.

                                               

Bloccaggio coulombiano

In fisica con blocco coulombiano si indica lincremento della resistenza elettrica per piccole differenze di potenziale di un dispositivo elettronico di piccola capacità elettrica. A causa del CB, la resistenza elettrica di alcuni dispositivi è no ...

                                               

Nanoelettronica

Con il termine nanoelettronica ci si riferisce allutilizzo della nanotecnologia nei componenti elettronici, in particolare ai transistor. Sebbene il termine nanotecnologia sia generalmente definito come la tecnologia che opera su dimensioni dello ...

                                               

Nanotecnologia

La nanotecnologia è un ramo della scienza applicata e della tecnologia che si occupa del controllo della materia su scala dimensionale nellordine del nanometro, ovvero un miliardesimo di metro e della progettazione e realizzazione di dispositivi ...

                                               

Nanoteranostica

La nanoteranostica consiste nellapplicazione della nanotecnologia al campo della teranostica. Essa sfrutta le proprietà dei nanosistemi per combinare capacità diagnostiche e terapeutiche in un singolo agente di dimensioni nanometriche. In partico ...

                                               

Proprietà termiche delle nanostrutture

In generale due tipi di portatori carriers possono contribuire alla conduttività termica: gli elettroni e i fononi. Nelle nanostrutture di solito dominano i fononi le proprietà fononiche della struttura sono di particolare importanza per la condu ...

                                               

Assemblaggio supramolecolare

Un assemblaggio supramolecolare è un ben definito complesso di molecole tenute insieme per mezzo di legami non-covalenti. Sebbene un assemblaggio supramolecolare possa essere semplicemente composto di due molecole, il termine è più spesso usato p ...

                                               

Auto-assemblaggio

L auto-assemblaggio è un termine usato per descrivere i processi in cui un sistema disordinato di componenti preesistenti forma una struttura organizzata o modello in conseguenza di interazioni specifiche locali tra i componenti stessi, senza una ...

                                               

Auto-assemblaggio molecolare

L auto-assemblaggio molecolare è il processo tramite il quale molecole adottano un arrangiamento definito senza aiuto né assistenza esterna. Sono noti due tipi di auto-assemblaggio, intra molecolare e inter molecolare. Spesso questultimo si rifer ...

                                               

Bucky gel

Il bucky gel è un materiale gelatinoso formato di nanotubi di carbonio mescolati a una specifica classe di liquidi ionici. Può essere ottenuto utilizzando sia nanotubi di carbonio a parete singola che a parete multipla. La formazione del material ...

                                               

Cella fotovoltaica ibrida

La cella fotovoltaica ibrida è un tipo di cella solare che combina i vantaggi dei semiconduttori organici e di vari tipi di semiconduttore inorganico. I sistemi fotovoltaici ibridi sono costruiti con materiali organici, in particolare polimeri co ...

                                               

Claytronica

La Claytronica è una scienza applicata recente che si occupa dello studio e della creazione di nanorobot e assemblatori molecolari detti càtomi, per creare oggetti di scala macroscopica. Il nome deriva dalla contrazione di "clay animation", una t ...

                                               

Dendrimero

I dendrimeri sono una classe di composti macromolecolari polimerici monodispersi, ovvero costituiti da una sola specie chimica, perlopiù ottenuti da monomeri del tipo A B n {\displaystyle AB_{n}}, dove generalmente n = 2 {\displaystyle n=2} o 3 { ...

                                               

Dielettroforesi

La dielettroforesi è un fenomeno per il quale una forza viene esercitata su una particella dielettrica quando è soggetta ad un campo elettrico non uniforme. Questa forza non richiede che la particella sia elettricamente carica. Tutte le particell ...

                                               

Ecofagia

Il termine ecofagia, coniato da Robert Freitas, ricercatore e ingegnere statunitense, significa letteralmente "divoramento dellecosistema", dal greco οἶκος, "casa, domestico" e φᾰγεῖν "mangiare". Freitas usava il termine per descrivere uno scenar ...

                                               

Femtotecnologia

La femtotecnologia è un termine usato da alcuni futurologi per riferirsi alla strutturazione della materia su una scala femtometrica, per analogia con i termini nanotecnologia e picotecnologia. Questo comporta la manipolazione degli stati energet ...

                                               

Fili elettrici molecolari

I fili elettrici molecolari sono oggetti in scala molecolare che conducono la corrente elettrica e sono i mattoni fondamentali per i dispositivi elettronici molecolari. I loro diametri tipici sono inferiori ai tre nanometri, mentre le loro lunghe ...

                                               

Foldamero

Un foldamero, o tiligomero come fu proposto da Moore, è una catena di molecole o oligomeri che adottano una struttura secondaria stabilizzata da interazioni non-covalenti. Sono molecole artificiali che imitano la proprietà di proteine, acidi nucl ...

                                               

Grafano

Il grafano è una variante del grafene, la cui peculiarità è data da un atomo di idrogeno legato a ogni atomo di carbonio. Ha la proprietà di essere isolante. È stato creato nel febbraio 2009 da Andre Geim e Kostya Novoselov dellUniversità di Manc ...

                                               

Grafene

Il grafene è un materiale costituito da uno strato monoatomico di atomi di carbonio. Ha la resistenza teorica del diamante e la flessibilità della plastica. Come suggerisce la desinenza -ene del nome, gli atomi sono ibridati nella forma sp², e si ...

                                               

Grey goo

Il grey goo è un ipotetico scenario apocalittico in cui la fine del mondo è provocata dalla nanotecnologia molecolare, dove dei robot fuori controllo e autoreplicanti consumano tutta la materia del pianeta mentre si riproducono moltiplicandosi, u ...

                                               

HiSilicon Kirin 970

L HiSilicon Kirin 970 è un SoC prodotto dallazienda cinese HiSilicon a partire dal 2017. Presentato ad IFA 2017, il processore è stato utilizzato nella serie 10 e 10 Pro degli smartphone di Huawei ed anche nel Honor 10 del 2018. È stato sostituit ...

                                               

Implicazioni ambientali della nanotecnologia

Le implicazioni ambientali in nanotecnologia sono i possibili effetti che luso di apparecchiature e materiali nanotecnologici avranno sullambiente. Poiché la nanotecnologia è un settore emergente, vi è grande dibattito in merito a quale grado ind ...

Dizionario

Traduzione